Buffering lento: cosa significa, cause e soluzioni.

Buffering lento: cosa significa? Scopriamo le cause che originano questo problema correlato ai servizi streaming e le possibili soluzioni.

Buffering lento: cosa significa quando si verifica? Andiamo subito alla scoperta delle principali cause e delle possibili soluzioni a questo problema che a volte condiziona la visione di video e filmati in streaming. Iniziamo col dire che a volte questo inconveniente è originato dalla connessione Internet, altre volte dal conflitto con programmi in esecuzione e altre ancora da rallentamenti di sistema. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, è possibile usare delle semplici accortezze per poter vedere in serenità un bel film o la nostra serie Tv preferita.

Buffering lento: principali cause e possibili soluzioni

Uno stato di buffering lento può essere originato dalle seguenti cause:

  • Connessione Internet. Verificare che la connessione non sia interrotta. Qualora lo fosse spengere e riaccendere il modem o chiamare l’assistenza tecnica.
  • Programmi P2P. Una possibile causa alla lentezza del buffering potrebbe risiedere nel conflitto con programmi di sharing. Disattivarli per velocizzare il sistema.
  • Chiudere le applicazioni. Per lo stesso motivo di cui sopra, ovvero il rallentamento del sistema, l’inconveniente potrebbe anche dipendere dalle applicazioni in essere sul browser. Per provare a risolvere chiudere tutte le applicazioni o almeno quelle non strettamente necessarie.
  • Elevata qualità del video. E se la causa del buffering lento fosse quella di avere impostato una qualità video troppo alta? In questo caso ridurre la qualità del video a 240p.
  • Troppa cronologia. Anche cancellare la cronologia può servire ad alleggerire la quantità di dati immagazzinati ed elaborati dal sistema e quindi a migliorare la resa dello streaming.
  • Buffering lento: una vero problema  per coloro  che  guardano un video in streaming o su YouTube. Con  dei semplici  rimedi  il problema del buffering lento: sarà risolto.

Che soluzione   cercare per contrastare  il buffering lento o streaming lento?

Ma  cosa ha scatenato il buffering lento nello streaming?

  •  Dare  un’occhiata alla connessione ADSL.  Un problema con la connessione Wi-Fi. Diamo un’occhiata all’ ADSL e accertiamoci che la linea non vada a scatti (la luce di Internet non deve lampeggiare). Dobbiamo essere ben vicini al modem per catturare al meglio il segnale.
  • Cancellare la vostra cronologia.  Questi dati  intasano e rallentano.Cancellare  la cronologia, troveremo la funzione  all’interno delle impostazioni del browser.
  • Cambiare i server DNS.  cambiarlo senza troppi problemi per il computer, ci sono  dei software gratuiti, come  NowVideo, che danno  modo  di modificare il DNS con un click.
  •  Disattivare i programmi P2P.  Il buffering lento è dovuto alla mole di dati che avete richiesto al proprio P2P.  Il programma dovrà essere chiuso  e creare  un’impennata ai video che si sta seguendo!

 

Leave a Reply