Prestito cambializzato online per vacanza: linee guida per ottenerlo

Sogni una vacanza, ma il budget non è sufficiente a coprire tutte le spese? Un prestito cambializzato online potrebbe essere la risposta a tutti i problemi. Si tratta di un finanziamento a taso fisso, erogabile in tempi brevi, che può essere richiesto anche da chi, per una serie di motivi, non possa accedere alle normali linee di credito. Restituire l’intero ammontare è semplice: basterà corrispondere una serie di cambiali, tutte di importo costante, a scadenza mensile.

E se il viaggio dei sogni non prevede alcun limite di budget, niente paura: la cifra richiedibile si aggira da un minimo di 1000 euro a un massimo di 50 mila euro, con valori minimi e massimi che possono variare sensibilmente in base alla società finanziaria prescelta (e in alcuni casi in base al tfr e al salario netto).

Richiedere un prestito cambializzato: chi può farlo?

Un prestito cambializzato online può essere richiesto da chiunque: via libera quindi a dipendenti, sia pubblici che privati, e a liberi professionisti. Per quanto riguarda invece i disoccupati, è importante che possano contare su una persona che faccia loro da garante e su un immobile da ipotecare, così come chiunque abbia avuto segnalazioni per insolvenza, con conseguente inserimento nelle liste del Crif: anche questi ultimi, infatti, possono può accedere a tale linea di credito facilmente, basta avere una firma di avallo che possa tutelare l’intero importo. Inoltre, per quanto riguarda le garanzie, in questo genere di finanziamenti si fa affidamento alle cambiali, le quali, opportunamente firmate dal contraente al momento della stipula, assicurano alla società erogante una sicurezza in più.

Richiedere un prestito cambializzato on line

A differenza delle altre linee creditizie, per ottenere un prestito cambializzato non serve indicare alcuna motivazione. Ben diverso da un classico finanziamento, può essere richiesto in ogni caso in cui sia necessario far fronte a una spesa imprevista o non calcolata. Tuttavia, non è generalmente erogato dalle classiche banche e per richiederlo è necessario rivolgersi a società finanziarie che lo annoverino tra i propri servizi. Individuato l’istituto di credito, ottenere un prestito cambializzato è semplice e veloce, ma richiederlo online consente di diminuire ulteriormente i tempi di attesa: basta scegliere la società emittente, compilare il form di registrazione disponibile nella home page e scoprire, al variare dell’importo che si vuole richiedere e il tempo nel quale si intende restituirlo, quella che sarà la rata da corrispondere mensilmente.

Tutti i vantaggi di un prestito cambializzato

Sono diverse le motivazioni per le quali sempre più italiani si affidano a un prestito cambializzato online per le proprie vacanze. Il fattore principale risiede soprattutto nell’assenza di sorprese: il valore della cambiale, stabilito al momento della richiesta, ha generalmente un valore piuttosto basso. Questo fa sì che chiunque possa concedersi un piccolo capriccio o quel viaggio sempre sognato, senza dover sborsare cifre da capogiro e restituendo l’intero ammontare sotto forma di piccole rate mensili. La restituzione avviene inoltre dilazionando l’intera cifra in un periodo che può variare da un minimo di un anno a un massimo di dieci, un tempo che viene stabilito al momento della richiesta e che varia in base alle necessità del richiedente. Partire quindi a cuor leggero si può: con un prestito cambializzato è possibile ottenere, con tassi fissi e in tempi brevi, la somma necessaria a coprire l’intero preventivo.

Leave a Reply