Quali sono i migliori broker per il trading

forex strumentiOnline sono disponibili tantissimi broker per poter effettuare trading online, alcuni fanno parte di istituti bancari italiani, altri sono autorizzati dall’agenzia italiana, altri ancora sono esteri. Tra gli istituti bancari italiani che offrono la possibilità di fare trading online sulla propria piattaforma web sono diversi, ma tra i più famosi si annoverano sicuramente la WeBank e la Banca Sella-Banca Sella.it.

Ma se proprio volete essere sicuri di utilizzare i migliori broker presenti online per poter effettuare i vostri investimenti non potete non tenere in considerazione quelli autorizzati ad operare in Italia e riconosciuti dalla Consob (Commissione nazionale per la società e la borsa) e la CySEB (organizzazione di controllo a livelo europeo), tra cui si trovano la 24option.com, l’optiontime, la TopOption.

La 24Option è il broker più adatto per incrementare il proprio guadagno in quanto offre bonus più alti rispetto ai concorrenti e permette di ottenere una rendita maggiore. Il deposito minimo è di 250 euro, mentre l’importo minimo da puntare è di 24 euro ad investimento. Successivamente troviamo l’Optiontime, con una grafica che risulta molto professionale e con cui dopo una breve registrazione e un deposito minimo di 200 euro è possibile iniziare a fare trading. Grazie a questo sito è possibile diventare esperti di trading in quanto è disponibile una grande quantità di servizi difficilmente trovabili in altri siti di broker.

L‘investimento minimo nel trading online, in questo caso è di 5 euro. La TopOption offre ai propri clienti una semplicità d’utilizzo imparagonabile, adatta sia a chi si avvicina a questo mondo per la priva volta, sia invece per chi è già più esperto. L’innovazione di questo sito dedicato al trading online sta nella possibilità di scegliere di aprire tre diversi conti, in base alle proprie necessità: quello per i principianti, Starter, che prevede un deposito minimo di 100 euro, quello Pro con un minimo deposito pari a 1000 euro, mentre il Vip prevede un limite di deposito fondato sui 6000 euro.

Io personalmente ho usato diversi di questi broker e, forse, un giorno ti racconterò la mia storia. Devi sapere, infatti, che sono pssati diversi hanno da quando scopri come fare trading on line e da allora non ho più smesso. Ma il mio percorso non è stato tutte rose e fiori, perchè ho dovuto studiare moltissimo, sbagliare e fare tanti errori prima di avere successo con il trading online. Ma questa è un’altra storia e forse un giorno te la racconterò!

Leave a Reply