Sicilia: le città più belle da visitare.

Pensi di visitare la Sicilia? Si tratta di un’ardua impresa decidere quali luoghi visitare  dal momento che parliamo di una terra bellissima. Cultura, fantastica cucina, storia ed arte si mescolano in una regione che ha tanto da raccontare ed offrire  al turista.

Le più belle località da visitare in Sicilia.

Nel nostro viaggio in Sicilia possiamo partire dal lato orientale dell’isola toccando Messina, Catania e Siracusa .      La prima città  che si incontra, appena giunti in Sicilia,  è Messina, città  ricca  di  tantissime meraviglie, le fantastiche e ghiotte specialità gastronomiche e l’arte barocca. La prima tappa da visitare sarà in Piazza del Duomo, l’orologio astronomico e la fontana di Orione e ancora la chiesa di Santa Maria degli Alemanni. Ma oltre Messina nelle zone limitrofi potremo visitare Taormina incantevole città sia d’inverno che d’estate e ancora Milazzo  che durante il periodo estivo brulica di turisti che  si dirigono verso le isole Eolie.

Altra località famosa è Catania    nota per i mercati popolari e il mare trasparente della costa circostante.Da vedere in città la famosa Piazza del Duomo dove poter ammirare  “OLiotru” ovvero l’elefantino divenuto simbolo della città.

Proseguendo il nostro viaggio incontreremo Siracusa che può essere raggiunta dalla stazione di Catania Fontanarossa, in treno o in autobus. Da non perdere il cuore di Siracusa o meglio la parte interna, il centro storico che poi è un’isola chiamata Ortigia e collegata alla terraferma attraverso due ponti Umbertino e S.Lucia.

Altra località famosa e bella da visitare è Ragusa Ibla che è un insieme di stradine molto allegre e colorate, con un innato stile barocco, praticamente il turista che giunge qui ha  l’idea di essere all’interno di un presepe.

Se  desideriamo  visitare una delle località sul mare più importanti in Sicilia, sicuramente penseremo  a Cefalù , che è uno dei  borghi  più belli d’ Italia .

In giro per la Sicilia  tappa obbligata è la  Valle dei templi ad Agrigento, dove possiamo ammirare la presenza degli antichi Greci nella terra siciliana e si può godere dello spettacolo delle antiche rovine al tramonto quando gli ultimi raggi solari disegnano dei giochi di luce ed ombre che regalano un alone di mistero.

Una giornata va dedicata al  capoluogo siciliano: Palermo .

E allora iniziamo il nostro tour in questa affascinante città per visitare la Cattedrale, il Teatro Massimo, la Cappella Palatina. E perché no? Una sbirciatina a Trapani città ricca di storia e cultura. Da Trapani è possibile raggiungere le isole Egadi che regalano un mare cristallino che può essere paragonato alle acque caraibiche.

La Sicilia è una terra interessante sotto tutti i profili ed è indicata per coloro che vogliono trascorrere una vacanza unica senza rinunziare alle bellezze naturali, alla cultura e tradizioni di una terra antica.

Leave a Reply