Albo ingegneri Cosenza: come iscriversi? Ci sono dei costi?

Albo ingegneri Cosenza: come iscriversi? Ci sono dei costi?

Essere ingegneri è un lavoro che potrebbe interessare molte persone, soprattutto poi chi è abituato a controllare varie cose elettriche ed informatiche, etc…

Molte università danno la possibilità a molti studenti di laurearsi in questa specializzazione che apre le porte a molte opportunità lavorative, inoltre a seconda della specializzazione si può lavorare dove più piace.

Dopo la faticosa laurea è importante iscriversi anche ad un Albo professionale per essere al 100% ingegneri ufficiali. Come ci s’iscrive in questo albo se abitiamo nella città di Cosenza? È necessario pagare per potersi inserire?

Come iscriversi?

Iscriversi oggi all’Albo Professionale è più facile rispetto a quando ci lo si faceva nel passato.

Ora grazie ad internet è possibile fare molte cose online, è sempre indispensabile ed utile scrivere le parole chiavi nella barra di ricerca del proprio pc, in questo caso “Albo Ingegneri Cosenza” e subito comparirà il sito ufficiale del Ministero del lavoro e poi fare le rispettive ricerche nel sito.

Tra le varie voci nel menù principale, che si trova cliccando le tre linee orizzontali in alto a sinistra del sito, sarà presente pure il nome “Albo” ed è lì che bisogna cliccare per ricevere le maggiori informazioni utili per potersi iscrivere.

Inoltre c’è anche da scegliere la propria categoria di ingegneria come:

  • Ingegnere di ricerca,
  • Ingegnere informatico,
  • Ingegnere civile,
  • Ingegnere informatico.

A seconda della specializzazione di studio bisogna cliccare e seguire le informazioni scritte nei vari e diversi paragrafi.

È possibile anche trovare gli orari di apertura e chiusura degli uffici di Segreteria dell’ordine della Fondazione, così da recarsi di persona e fare la richiesta direttamente e portare tutti i vari documenti necessari, soprattutto anche compilare i loro documenti che vengono richiesti per potersi iscrivere.

Iscriversi a questo Albo è necessario per essere riconosciuti dall’Ordine degli Ingegneri e anche per trovare più facilmente lavoro, anche seguendo vari corsi per aggiornarsi sempre di più e senza rimanere indietro sui vari attrezzi del lavoro e sulle loro modalità d’uso.

La nuova Legge n. 2145 del 27 Ottobre 1927 garantisce la professionalità e la competenza di chi è iscritto nell’albo ingegneria e permette di controllare tramite lista chi è il nuovo ingegnere e chi il più vecchio.

Ci sono dei costi?

Iscriversi all’albo degli ingegneri, sia di Cosenza che di tutte le città italiane non è gratuito.

I costi cambiano a seconda di diversi fattori ed informazioni della persona come:

  • presenza di agevolazioni per i neolaureati con età inferiore ai 37 anni;
  • donne ingegnere in attesa;
  • mese in cui è stata fatta l’iscrizione;
  • presenza degli ultrasessantenni.

La quota annuale che bisogna pagare è di 130,00 € all’anno, ma possono variare ed essere più alti fino ad arrivare a 170 €, più l’aggiunta di 50 € all’Agenzia dell’Entrate.