Che cosa visitare il vacanza in Ecuador

L’Ecuador si trova sulla costa occidentale del Sud America, dimostrandosi uno dei paesi a maggiore biodiversità dell’intero pianeta, meta di un continuo afflusso di turisti. Nonostante un territorio relativamente ridotto l’Ecuador vanta numerose aree naturali, mentre la capitale Quito è stata dichiarata  Patrimonio dell’umanità nel 1970, presentando un centro storico tra i meno alterati presenti in America Latina. Parte dell’Ecuador anche l’arcipelago delle Isole Galápagos, confinando nella parte nord con la Colombia, ad ovest con l’Oceano Pacifico, nella parte a sud con il Perù, attraversato infine dall’equatore dal quale trae la sua denominazione. Nel corso degli ultimi anni l’Ecuador ha conosciuto una vera e propria modernizzazione, frutto di una fusione tra le tradizioni più antiche e quelle odierne. Scopriamo insieme che cosa visitare all’interno del paese proseguendo la lettura.

Il centro storico di Quito

Una volta giunti in Ecuador sarà impossibile non spingersi alla scoperta del centro storico di Quito, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, nonché capitale del paese. Al suo interno si potranno ammirare le diverse chiese e piazze costruite in stile barocco, approfittando di un territorio tra i meno alterati dell’America Latina.

La cappella dell’uomo

Altra tappa obbligatoria in Ecuador risulta essere la visita presso la cappella dell’uomo, all’interno della quale si trova la più vasta esposizione di opere dell’artista del luogo Osvaldo Guayasamín, subentrando all’interno di un vero e proprio viaggio ‘oscuro’ tra arte e umanità.

I vulcani più alti del mondo

L’Ecuador presenta una serie di vulcani tra i più alti del mondo, tra i quali l’imponente Chimborazo quasi costantemente innevato e pacifico, sotto la possibilità di pernottare presso lo chalet dell’Estrella del Chimborazo per godere della sua visuale.

Le isole Galapagos

Impossibile non esplorare le isole Galapagos una volta arrivati in Ecuador, prenotando una delle numerose crociere disponibili per ammirare la ricca fauna del territorio e la sua forma unica al mondo.

I delfini rosa

In Ecuador si potranno ammirare anche i caratteristici delfini rosa, addentrandosi tra le acque dei fiumi dell’Amazzonia a bordo di imbarcazioni dedicate allo scopo.

Il fiume Rio Tomebamba

Ogni turista in viaggio in Ecuador non potrà fare a meno di concedersi una passeggiata lungo le sponde del fiume Rio Tomebamba, dalle quali ammirare il meraviglioso paesaggio architettonico.

La cascata del diavolo

I più coraggiosi potranno decidere di scalare la cascata del diavolo alta 30 metri, la quale presenta un ponte sospeso praticabile a piedi, percorrendo stretti passaggi guidati.

Shopping a Otavalo

Gli amanti dello shopping non potranno rinunciare alle attrazioni commerciali presenti a Otavalo, ad un’ora di viaggio dal centro della capitale dell’Ecuador, dove trovare tessuti e indumenti ispirati alle tradizioni del territorio.

Leave a Reply