Civita di Bagnoregio: perché visitarla, come arrivare e dove dormire

Quando una persona, o una famiglia va in ferie, cerca sempre un posto in cui può stare tranquillo e sereno per una settimana, mangiare bene e anche visitare una città nuova, che magari è proprio vicino a dove abita lui.

Di solito gli italiani fanno molte vacanze all’estero ma anche nel proprio paese ci sono luoghi bellissimi da visitare, essi non sono solo le città d’arte ma i borghi.

Piccoli paesini con pochi paesaggi che vivono in tranquillità in mezzo alle montagne e, in alcuni casi, lo stile delle case ricorda epoche storiche passate.

Oggi parleremo di Cività di Bagnoregio, in questo articolo vedremo dove si trova questo paesino, come ci si arriva e dove si può dormire.

Perché visitarla?

Per rispondere a questa domanda è bello sapere che fare le gite fuori porta anche in Italia è bello e può risultare anche appagante, inoltre se si visitano i borghi italiani, che sono dei piccoli paesi da cartolina, ancora meglio, soprattutto se è ancora presente un certo stile medievale per le case e i palazzi.

Oltre a questo, i borghi sono caratteristici per la presenza di poche persone, infatti a Cività ne ha solo 18, ma sono tutti molto gentili e attivi con i turisti, infatti nel periodo natalizio, anche se non ci sono molte persone a fare gite durante il Natale, gli abitanti si organizzano per fare un presepe vivente in un ambiente medievale.

Per fare pubblicità organizzano molte feste durante l’anno, tranne Natale, sono tutte nel periodo estivo:

La prima domenica di giugno e settembre, nella piazza principale si compete in piazza il Palio della Tonna, ovvero si fa un percorso circolare intorno alla piazza in groppa ad un asino.

Spesso questo animale viene associato all’ignoranza e alla stupidità, mentre loro gli danno molta importanza perché riescono ad attraversare molti posti difficili, inoltre era l’unico animale che riusciva a raggiungere il paese.

Inoltre la prima domenica di giugno è anche un altro giorno di festa importante per la santa patrona del posto, ovvero Maria SS. Liberatrice.

Nell‘ultima settimana di luglio, e la prima di agosto, è presente un concerto Jazz Festival.

Mentre nella seconda settimana di settembre si festeggia un altro patrono, ovvero SS Crocifisso.

Anche se ci si reca durante l’estate senza però partecipare ai loro eventi, rimane un piccolo e grazioso borgo italiano tutto da scoprire, sarà impossibile non rimanere affascinati dallo stile delle case, delle chiese e anche dall’ambiente che sembra essere rimasto bloccato nel medioevo.

Questo paesino però non è rimasto inosservato, infatti molti registi hanno deciso di girare in questo borgo per avere uno sfondo davvero unico, nel 1962 venne girato “I due colonnelli”, nel 1971 “Contestazione Generale” nel 2009 invece “Pinocchio”, nel 2017 “Questione di karma” e il più recente è avvenuto nel 2018 con “Puoi baciare lo sposo”.

Come arrivare e dove dormire?

Prima di dire come arrivare è meglio spiegare dove si trova questo borgo, Cività è una frazione del comune di Bagnoregio, e si trova in mezzo alle montagne di Viterbo, quindi questo borgo si trova nel Lazio e, nonostante la posizione, è possibile raggiungerla attraverso vari mezzi prima però per raggiungere Roma e poi per salire verso il borgo.

Il mezzo più facile ed efficace con cui si può raggiungere il posto con tranquillità è spesso la macchina, basta seguire le informazioni quando si arriva a Viterbo, oppure da Firenze è possibile seguire la segnalazione che porta a Bagnoregio e dopo circa 2 h si arriva a destinazione, stesso tempo ci si impiega da Roma per Bagnoregio.

Se si viene dal nord o dal sud d’Italia bisogna prendere l’autostrada A1.

Se si è in treno è possibile fare scalo a Roma Tiburtina o a Roma Termini per raggiungere Orvieto e da lì prendere un autobus della linea COTRAL che si fermeranno solo all’inizio del paese.

Nonostante i pochi abitanti ci sono posti bellissimi ed economici per pernottare durante un week end o anche di più, e chi ci è stato ha lasciato molti commenti positivi non solo per la comodità del posto ma anche per il servizio che hanno trovato.

Ecco tutti i possibili hotel o B&B che si possono trovare:

  • L’incanto di Cività” si trova in Via della Provvidenza 18;
    La dimora di Cività” si trova in Via Santa Maria del Cassero 36;
    Case di Cività” si trova nel Vicolo nella Maestà 12;
    Piazza San Donato Casa Vacanze” si trova in Via Fraticella;
    Palazzo Continuo” si trova in Via della Provvidenza 28;
    iRoom Cività” si trova in Via San Bonaventura 2.

Leave a Reply