Decorazioni natalizie: consigli, idee e ultime tendenze

Quando si avvicina il mese di dicembre a tutti viene in mente una sola cosa, anzi una sola festa, ossia il Natale.

In molti inoltre non festeggiano questa ricorrenza perché non è prevista nelle altre e diverse religioni, ma lo stesso è una gioia per gli occhi dato anche anche i negozi e le strade vengono illuminate e decorate a festa.

Inoltre grazie a questa festività molti venditori mettono prodotti in sconto e anche vestiti per poter aumentare i clienti e fare in modo che non solo la gente trovi qualcosa di buono per sé o per regalare ad altri ma anche che si trovi bene.

Per quanto riguarda le abitazioni in molte addobbano le case sia dentro che fuori per esprimere la bellezza di questa festa.

Ecco alcuni consigli su queste decorazioni natalizie.

Consigli e idee

Il Natale si basa molto sull’associazione di due o più colori, in questo caso il rosso è sempre associato all’oro, al bianco e al verde, questo dà un’idea di calore, sono anche colori con cui vengono vestiti molti personaggi famosi in questo periodo come Babbo Natale e i folletti natalizi che lo aiutano tutto l’anno a preparare i regali per i bambini buoni.

Le decorazioni bianche ricordano la neve e i fiocchi di neve, se durante il periodo invernale non nevica, in molti si adoperano a decorare i vetri delle finestre con degli spray bianchi, essi sono delle speciali vernici che si attaccano al vetro, grazie ad alcune forme che si attaccano al vetro è possibile pure lasciare impresse diversi soggetti come fiocchi di neve, cuori e stelle, e poi essere rimossi con un colpo di spugna.

Altre decorazioni per la casa si possono trovare in giro per i negozi come plaid invernali da lasciare sul divano, federe per i divani a tema natalizio, lenzuola e piumoni a piuma d’oca o di lana che riscaldano molto durante la notte.

Se invece vogliamo decorare le stanze, molto adatte sono le candele profumate di varie essenza e colorate dei colori principali del Natale ovvero il rosso, il bianco, l’oro e il verde.

Bello anche richiamare uno o tutti e quattro questi colori con altre decorazioni come l’albero di Natale, luci intermittenti, cespugli finti da mettere sui mobili o sul camino.

Appendere poi la ghirlanda natalizia, che può essere comprata nuova o creata dalle proprie mani aiuta a far sentire lo spirito del natale ai propri vicini o chi la vede appesa fuori.

Anche il giardino ha sempre una decorazione a parte, tra lucine, statuette e decorazioni grandi è bello per gli occhi e per il cuore di chi lo fa e nota.

Immancabile in molte famiglie è il presepe, in molti casi può essere di piccole dimensioni oppure rappresentare una storia con molti personaggi e animali che decorano la venuta al mondo di Gesù.

Ultime tendenze

Decorare la casa a tema è un lavoro sia dispendioso che estenuante ma ne vale sempre la pena quando tutto è bello e colorato.

Le ultime notizie che fanno riferimento alle decorazioni natalizie di quest’anno dicono che non è necessario esagerare con le decorazioni, con i colori e con gli oggetti, è meglio che la casa abbia un aspetto minimal, normale e semplici.

Se proprio si vuole dare un tocco di colore alla casa è meglio essere monocolori, il bianco viene associato alla neve e ai paesaggi scandinavi, per questo lo stile Scandinavo è quello più scelto ed il più veloce da fare, e se proprio non si vuole rinunciare al colore è meglio usare piccole decorazioni rosse, che richiamano il calore, oppure blu che richiamano i piccoli mirtilli.

Leave a Reply