Decorazioni pasquali casalinghe: idee, tecniche e materiali

Oltre ad essere una festività cristiana religiosa, infatti il giorno della Pasqua Cristo risorse dopo 3 giorni dalla sua morte, per gli Ebrei ricorda il giorno in cui gli antenati scapparono dall’Egitto e dalla schiavitù del faraone e degli egiziani.

Ai giorni nostri questo evento è cambiato molto, diventando un giorno non solo di preghiera ma anche un giorno per far giocare i bambini in modo diverso e anche decorare la propria casa o la propria aula scolastica.

Non a caso in America tante sono le uova che vengono dipinte e sparse nei giardini comuni, o in quelli di casa propria, e sono anche tra i primi ad avere molte idee per decorare la propria casa, ecco alcune idee fai da te.

Idee

Se si hanno bambini a casa è sempre una bella cosa coinvolgerli nella realizzazione di queste idee, possono essere molto bravi a tagliare la carta, dipingere le uova in svariati colori e fantasie e scoprire, grazie all’aiuto degli adulti, un nuovo mondo di colori e materiali.

Spesso e volentieri, durante questo periodo i colori pastello sono quelli che vanno più di moda, non sono sono belli a vedere, ma ricordano anche la primavera, con la carta di questi colori è sempre bello tagliare forme di fiori, coniglietti, uova oppure anche delle semplici strisce che, con altre strisce di vari colori, è possibile incollare i due capi e poi agganciarli uno a uno formando una catena decorativa da appendere.

Molti poi, sempre con la carta, creano un modello di coniglietto pasquale e chiedono ai bambini di metterli in vari punti della casa, oppure con dei tagliacarta con vari forme possono forare la carta creando dei coriandoli che possono essere usati per decorazione anche dei coniglietti di carta che possono essere attaccati sopra.

Sempre con la carta, e con l’aiuto di un cestino, è possibile anche rivestirlo, decorarlo con steli d’erba di carta, e aggiungerci vari fiori, oppure creare un coniglietto e le sue mani che lo tengono.

Tecniche e materiali

Non esistono tecniche specifiche per decorare la propria casa nella festività di Pasqua, occorre solo molta fantasia e vari materiali con cui è possibile fare numerose cose, anche gli stracci colorati possono esserci molto utili se, insieme a del cotone, si vuole creare una specie di prato verde dentro ad un cestino, così le uova staranno comode e non rischieranno di rompersi l’una contro l’altra.

Atri striscioni che si possono appendere possono essere a forma di coniglietto o di uova pasquale decorate poi in seguito prima di essere appese, potrebbe essere difficile ma bisogna solo stare attenti al verso in cui viene piegata la carta, una volta fatto va disegnato solo la metà del soggetto desiderato, e poi con le forbici seguire il disegno tagliano la carta piegata.

Una volta aperta si potrà vedere che il coniglietto è intero e se ne sono creati molti altri in un solo taglio, se i bambini vogliono possono decorare anche questi prima di appenderli, stessa cosa si fa se si vuole fare una serie di uova.

Oltre alla carta colorate, le forbici e la matita, utili sono anche gli acquerelli per decorare le uova o disegnare sui fogli bianchi vari fiori o uova sempre per i bambini.

Leave a Reply