Investire in Borsa Online

borsa investimentiDa quando internet è nato il mondo della finanza è diventato, per così dire, più democratico, perché i profitti che si possono ottenere in Borsa o su altri mercati non sono più riservati solo ad una ristretta cerchia di privilegiati ma a tutti. In teoria questo è vero, ma siamo in grado di diventare tutti trader di borsa?

Diventare trader in Borsa non è difficile ma non è nemmeno così facile come dice qualcuno su internet: per avere un quadro equilibrato consiglio di visitare http://www.diventaretrader.com/investire-in-borsa.html che è una delle guide più complete in italiano per l’investimento in Borsa.

Come giocare in borsa da casa

La grande rivoluzione portata da internet è relativa al fatto che grazie a internet tutti possono giocare in Borsa da casa. Basta una connessione, un conto di trading su di un broker e tutti possono vivere l’ebrezza di giocare in Borsa. Già qui c’è qualcosa che non quadra: la Borsa non è un gioco, più o meno facile, ma è un investimento. Chi si chiede come giocare in Borsa su internet sta mettendo le fondamenta per un fallimento epico, che potrebbe persino tradursi in una perdita di soldi. Perché in Borsa, mettiamolo in chiaro da subito, si possono guadagnare tanti soldi ma si può anche perdere. E la differenza tra guadagnare e perdere non sta certo nella fortuna, sta nella serietà con cui si affronta il mercato. Chi ci crede veramente e si impegna di solito guadagna moltissimo, chi non ci crede e pensa che la Borsa sia una specie di gioco per adulti di solito riceve batoste durissime.

Broker Borsa

Ma non è solo questo che conta per guadagnare. Bisogna anche affidarsi ad un broker di Borsa eccellente: utilizzare i servizi di broker scadenti o peggio ancora scadenti (come quelli collegati alle banche italiane) significa ridurre drasticamente i profitti o, più probabilmente, perdere soldi. Un broker di cui fidarsi deve essere assolutamente senza commissioni (se sentite parlare di commissioni sull’eseguito state rigorosamente alla larga) e deve essere autorizzato da CONSOB. Un buon broker di solito consente la negoziazione mediante strumenti derivati (come opzioni binarie o CFD) piuttosto che con l’acquisto e la vendita diretta di azioni. Questo perché è molto semplice guadagnare con gli strumenti derivati sia quando i mercati scendono che quando salgono mentre con l’acquisto diretto è possibile guadagnare solo quando i mercati salgono. Ammesso di vendere in tempo, ovviamente.

Consigli investimenti Borsa

Per ottenere successo con la Borsa non esiste una formula magica. Se qualcuno si affretta a dare consigli operativi sugli investimenti di Borsa probabilmente ha qualche interesse personale da promuovere. Ci sono però dei consigli validi sempre che possiamo dare e che aiutano sicuramente ad incrementare i profitti:
1) La Borsa non è un gioco, ci vuole impegno e serietà
2) Opera solo con broker autorizzati CONSOB
3) Opera con broker gratuiti e senza commissioni sull’eseguito
4) Opera con un broker con un’interfaccia utente facile da usare e da capire
5) Se un broker offre un bonus di benvenuto è meglio
6) Opera solo con strumenti derivati
7) Non andare mai contro il mercato
8) Non arrenderti mai, i vincenti non si arrendono mai
9) Non spendere i tuoi soldi per comprare guide con tecniche miracolose per giocare in Borsa
10) Ricordati che tutto dipende da

Come si vede non sono consigli operativi ma sono consigli generali. In ogni caso seguendo questi semplici consigli è possibile ottenere il successo come trader di Borsa, e successo in questo caso significa soldi, molti soldi. Probabilmente dovremmo consigliare anche di non perdere la testa quando si cominciano a guadagnare tanti soldi ma questo esula dagli scopi che ci siamo preposti quando abbiamo deciso di scrivere questa guida sull’investimento in Borsa.

Leave a Reply