Le tecniche di rilassamento e visualizzazione

Alcune tecniche di rilassamento e visualizzazione possono indurre la mente ad agire direttamente sulle condizioni fisiche per incrementare uno stato generale di benessere laddove possibile. Mente e corpo si dimostrano spesso correlati, attivando sia la parte conscia che la parte subconscia dei nostri stessi pensieri. Da questo punto di vista la visualizzazione interiore si dimostra una delle tecniche più potenti da utilizzare all’interno della classica meditazione, traendo beneficio sia per lo spirito, sia per il corpo. Visualizzando immagini e scene nel modo corretto si possono andare ad imprimere nella traccia della memoria eventi del tutto reali, ricreando suoni, odori, immagini e azioni senza spostarsi fisicamente. Ma come funzionano le tecniche di rilassamento e visualizzazione associate al benessere del corpo e della mente?

Meditazione e visualizzazione

Importanti ricerche hanno dimostrato gli effetti positivi della meditazione protratta nel lungo periodo, calmando la mente per addentrarsi all’interno di un profondo stato di rilassamento. Una delle forme di meditazione più potenti risulta essere quella associata alla visualizzazione, ovvero alla visione interiore, andando a ricreare una scena o un’immagine a sembianze reali. Per calarsi nella visualizzazione occorre scendere in profondità con la propria parte interiore, immaginando attivamente luoghi, sensazioni, odori e suoni percepiti dalla psiche come reali.

La meditazione e la visualizzazione combinate tra loro sono state spesso sfruttate per la creazione di ‘quadri visivi’ all’interno dei quali immaginare risultati o obiettivi futuri, attivando una serie di pensieri in grado di attrarre proprio l’evento desiderato. Allo stesso modo anche il benessere del fisico e del corpo possono passare sotto la tecnica dei quadri visibili, necessitando tuttavia di un’approfondita preparazione e pratica.

Per ottenere risultati efficaci nel tempo ci si dovrà concentrare su una meditazione e visualizzazione positiva, sulla base della forza degli stessi pensieri in grado di attrarre positività o negatività a seconda dell’umore. Nel corso degli anni la psiconeuroimmunoendocrinologia, ovvero la medicina che studia le interconnessioni tra mente, cervello e risposte immunitarie, ha confermato l’efficacia del potere della mente nel compiere veri e propri ‘miracoli’ associati al benessere psicofisico.

La visualizzazione creativa

La visualizzazione creativa può essere sfruttata come forma di rilassamento per promuovere un benessere generale legato sia al corpo che allo spirito. La differenza sostanziale tra tale concetto di visualizzazione e il sogno consiste proprio nella parte attiva della tecnica, dove il soggetto si rende protagonista delle immagini e delle scene contemplate all’interno della propria mente, vivendo ogni sensazione come un possibile evento reale.

La visualizzazione creativa dovrà prevedere un esercizio costante e giornaliero, all’interno del quale rilassarsi per attrarre verso il proprio io interiore immagini e sensazioni positive, recuperando l’armonia e l’equilibrio interiore perduto durante la quotidianità degli eventi.

Leave a Reply