Posizionamento sui motori di ricerca: ecco cosa fare

posizionamentoIl Posizionamento di un sito sui motori di ricerca è parte integrante di un progetto web fin dall’inizio visto che proprio i motori di ricerca gestiscono oltre l’80% del traffico su internet. Proprio partendo da questo aspetto è possibile comprendere quanto sia fondamentale curare in ogni dettaglio il seo all’interno del proprio sito web. Ma quali aspetti è necessario tenere in considerazione?

Per prima cosa c’è da sottolineare il ruolo che, ancora oggi, viene svolto dai contenuti. Un sito con contenuti di qualità utili agli utenti sarà sempre linkato volentieri e guadagnerà visibilità anche sui motori di ricerca. Inoltre la concorrenza sempre più forte non può che essere battuta proprio puntando sulla qualità che, oggi più che in passato, deve essere altissima.

Ma cosa significa avere contenuti di qualità? Significa produrre testi di alto valore per gli utenti ma, anche, video che soddisfino una particolare esigenza, infografiche, materiale audio, fotografie e molto altro ancora.

Questo aspetto è alla base di un progetto web vincente. Avendo dei contenuti validi è necessario ideare una strategia di link building efficace che faccia crescere i link in arrivo al nostro sito in maniera lenta e graduale e, possibilmente, da siti a tema.

La strada più semplice è quella di avviare una partneship tramite guest post (o altre forme) così da ottenere la visibilità di cui avete bisogno per partire. Questo processo deve continuare per tutta la vita del sito/blog in quanto è molto importante che i link in entrata siano costanti nel tempo.

Un altro aspetto da considerare per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca è il trust, ossia la forza del proprio sito per un determinato argomento. Ovviamente il tutto deve essere fatto in maniera etica e seguendo fedelmente le linee guida di google, il motore di ricerca che gestisce la quasi totalità del traffico.

Leave a Reply