Città della Dalmazia: quando andarci e cosa vedere a Spalato? che piatti gustare?

Città della Dalmazia: quando andarci e cosa vedere a Spalato? che piatti gustare?

Spalato è una Città della Dalmazia dall’atmosfera vivace e tipicamente Mediterranea. La città vanta di un litorale dalle acque cristalline, e di un centro storico antichissimo, con palazzi suggestivi e prestigiose residenze.

Spalato è in grado di incantare i turisti con il suo fascino, e con i suoi tanti luoghi di interesse. Inoltre, può essere punto di partenza per un giro in barca sulle isole, o per visitare le aree circostanti come Trogir, la fortezza di Klis e Salona, il parco archeologico più esteso della Croazia.

Nel cuore della città sorgono il Palazzo di Diocleziano, una delle meraviglie artistiche e storiche della Dalmazia, la cattedrale di San Doimo di Spalato, e il parco Marjan, un polmone verde a picco sul mare.

Cosa vedere a Spalato: la cattedrale di San Doimo e il palazzo di Diocleziano

Il palazzo di Diocleziano sorge proprio nel cuore di Spalato, ed è uno dei monumenti meglio conservati di tutta l’architettura romana. Fu la residenza di Diocleziano, fatta costruire senza badare a spese. Al suo interno si trova l’imponente statua di Gregorio di Nona, da vedere assolutamente se si decide di visitare questo palazzo. La residenza, in realtà, è una sorta di città dentro la città, composta da 220 edifici ancora oggi abitati, stradine intrecciate pittoresche, e il palazzo vero e proprio.

La cattedrale di San Doimo, invece, risale al 311 d.C., e anche in questo caso si tratta di una preziosa testimonianza artistica. La chiesa è il simbolo dell’unione tra paganesimo e medioevo cristiano, che sorge sull’antico mausoleo di Diocleziano. Dal campanile si può ammirare l’intera città e godersi un fantastico panorama. Da quell’altezza è facile capire come Spalato sia una città incantevole, e come è facile farsi ammaliare dal bianco dei tetti delle case che si fonde col blu profondo del mare.

Il mare di Spalato, e il parco Marjan

Il mare di Spalato vanta acque cristalline da sogno. Sul litorale sorge un lungomare bellissimo elegante e ampiamente animato, lungo circa 250 metri. Qui è possibile fare colazione, sorseggiare un cocktail, oppure sedersi semplicemente per osservare il mare incantevole. Un viale incantevole, scenografico, dove si organizzano feste cittadine, eventi culturali e sportivi, e soprattutto dove poter accedere alla riva.

il mare può essere ammirato anche dal fantastico parco Marjan, una riserva naturale costruita su una collina a picco sul mare. Qui, puoi passare il tuo tempo libero, passeggiando tra boschi e pinete, oppure soffermandoti in punti panoramici.