Come fare costumi da bagno personalizzati

Ogni estate bisogna controllare il proprio guardaroba per il mare e la piscina, per vedere quali sono i costumi che vanno ancora bene e quelli invece che non servono più. Inoltre è necessario considerare anche il pesoforma, per capire se va perso qualche chilo in più, oppure se è meglio comprare un nuovo capo per andare al mare.

Ovviamente i costumi da bagno di qualità, come ad esempio i modelli di marca proposti da margaritamodamare.it/it non vanno mai toccati, altrimenti si rovinerebbero perdendo la loro esclusività. Questi capi, infatti, sono realizzati per durare a lungo nel tempo grazie alla selezione di tessuti specifici e all’utilizzo di tecniche sartoriali artigianali.

Tuttavia è abbastanza comune avere anche dei costumi economici, indumenti estivi che possono servire per dare sfogo alla fantasia. In questo caso è possibile apportare cambiamenti a un vecchio modello, per divertirsi con un po’ di fai da te, oppure adattarlo alle nuove tendenze. Ecco alcuni consigli per capire come personalizzare il costume da bagno.

Come modificare un costume da bagno

Se hai un minimo di abilità con la sartoria puoi tentare di modificare il tuo costume da bagno, una soluzione interessante se hai un modello che vuoi buttare via perché non più alla moda, oppure non più esteticamente perfetto. Per procedere hai bisogno di forbici da sarto, un filo piuttosto resistente e un ago abbastanza grande, quindi non quelli tradizionali per le cuciture dei vestiti, ma delle versioni robuste.

A questo punto rovescia il costume, per poi usare il filo per cucire dei dettagli con i quali rendere differente questo vecchio modello, ad esempio aggiungendo degli strass nella parte superiore dello slip oppure delle perline, inserendole anche nella zona più bassa del pezzo di sopra. In alternativa puoi applicare delle frange, oppure aggiungere delle piccole nappe.

Le possibilità sono davvero infinite, allo stesso tempo assicurati di avere qualche costume a disposizione, in questo modo se commetti un errore o se il risultato non è di tuo gradimento puoi sempre provare un’altra volta. Inoltre puoi anche trasformare un reggiseno in un pezzo di sopra per lo slip del costume, oppure usare del tessuto per unire i due capi e realizzare un trikini, un capo originale e alla moda.

Come creare un costume da bagno

Se il tentativo di personalizzare il costume da bagno non è riuscito, potresti sempre tentare di crearne uno nuovo partendo da zero. In questo caso hai bisogno di un tessuto di lycra, scegliendo il colore che preferisci, di una macchina da cucire, filo e ovviamente le immancabili forbici da sarto. A questo punto puoi utilizzare un costume per ricalcarne la forma nel tessuto acquistato, disegnando i contorni del pezzo di sopra e dello slip.

Poi devi tagliare le forme dal tessuto, lasciando sempre qualche centimetro in più, per poi ripiegare il bordo esterno, fissarlo con degli spilli e usare la macchina per realizzare le cuciture. Ripeti lo stesso procedimento per i laccetti, quindi uniscili al pezzo di sopra e il gioco è fatto. Quando hai terminato puoi lasciare il costume da bagno fai da te così com’è, oppure colorarlo con apposite tinte per tessuti.

Altrimenti puoi aumentare la personalizzazione, applicando frange, perline e altri particolari, per rendere il costume da bagno ancora più originale e unico. Naturalmente serve un po’ di pratica, tuttavia non è così difficile come può sembrare. Per aumentare le chance di successo conviene fare dei modelli semplici, come i costumi a fascia o quelli classici a triangolo, senza dubbio i meno complessi da realizzare.

Costumi da bagno fai da te vs prodotti artigianali di qualità

A meno che tu non sia una sarta con anni di esperienza, sicuramente il tuo costume da bagno non sarà mai all’altezza di un modello proposto da una delle migliori aziende del settore. Le imprese che propongono collezioni beachwear di alta qualità, come Margarita Moda Mare, possono contare su anni di esperienza, un know-how basato sui principi del Made in Italy e una manodopera altamente qualificata.

Non è un caso che questi modelli si possono trovare soltanto nei migliori negozi di moda mare, infatti sono in grado di offrire un connubio unico tra creatività e artigianato. Allo stesso tempo lo spirito di questi brand parte proprio dalla passione, perciò se ti piace cucire o intraprendere sfide emozionanti può risultare davvero divertente provare a fare un costume in casa da soli, assicurati soltanto di usare un vecchio modello e di avere tutto il necessario.

Leave a Reply