Napoli: tutti contro De Laurentiis

napoli sconfittaDopo la pesante sconfitta contro l’AthleticBilbao per 3 a 1 il Napoli entra nel vortice della caccia al colpevole. I primi indagati sono, ovviamente Benitez e De Laurentiis entrambiritenuti colpevoli della mancata qualificazione alla Champions league. Il progetto sembra già essere fallito prima ancora di cominciare e già cominciano i primi mal di pancia di alcuni pezzi forti della rosa.

Non a caso sembra, ma per il momento sono soli voci, che Higuain e Callejon spingano per cambiare aria e abbandonare il proggetto Napoli ritenuto non più all’altezza delle aspettative.

D’altronde la società, con la mancata qualificazione alla Champions, ha perso diversi milioni di euro a cui ora deve, in qualche modo, sopperire. Per questo la cessione di qualche punta di diamante potrebbe non essere una pista da escludere. Tuttavia c’è anche l’aspetto dei tifosi che già anno contestato la società per il mancato arrivo di rinforzi e non sarebbe facile digerire loro uno sfoltimento della rosa.

Ora c’è il sorteggio di Europa League che, anche se fu bollata dallo stesso De Laurentiis come una “Coppetta” in passato, resta l’unica vetrina internazionale a cui il Napoli può aggrapparsi. Poi resta solo il campionato che, a questo punto, diventerà l’obiettivo primario della società. Ma serve cambiare passo immediatamente perchè la Roma e, soprattutto, la Juventus saranno agguerritissime.

L’ideale è che la società riesca a sfruttare al massimo l’ultima settimana di mercato anche se gli obiettivi andranno rivisti al ribasso visto il mancato introito della Champions. E soprattutto non bisogna far partire i pezzi da 90.

Leave a Reply