Nebulizzatori acqua: cosa sono, come funzionano, modelli e prezzi

Con l’arrivo della bella stagione, molte persone preferiscono passare più tempo all’aperto, che sia al parco giochi che nel giardino di casa propria, inoltre si può iniziare a curare le proprie piante annaffiandole tutte le sere per evitare che di giorno si rovinino.

Se invece durante l’estate si preferisce stare in giardino in compagnia di amici o per poter studiare all’aperto, è sempre meglio usare dispositivi sia di protezione come creme anti sole, soprattutto se non ci sono molte zone d’ombra comode e anche qualcosa con cui rinfrescarsi come i nebulizzatori d’acqua.

Questo sistema lo usano di più i bar durante l’estate perché danno refrigerio alle persone che mangiano fuori ma ora è possibile pure fare un sistema a casa propria. Ecco una piccola guida che può aiutare nella scelta.

Cosa sono?

Il nebulizzatore d’acqua è un sistema a ventilazione che permette la diffusione dell’acqua in micro goccioline che danno una sensazione di fresco a chi ci sta vicino. Di solito funziona tramite un ventilatore che aiuta a spargere l’acqua che è sotto forma di vapore senza raggiungere grandi distanze, si avrà un effetto fresco e perfetto per stare in giardino, altri modelli vengono usati per i luoghi chiusi come le serre di ortaggi, frutta e anche uffici. Lo scopo non è solo rinfrescare, in alcuni casi serve anche a rinfrescare l’ambiente ma anche a disinfettare l’ambiente e a renderlo fresco ogni giorno.

Come funzionano?

Dato che è collegato ad un sistema d’irrigazione, l’acqua scorre attraverso un sistema di tubi fino a che non arriva ai diffusori che sono in grado di trasformare l’acqua da uno stato liquido a uno stato gassoso, tipo uno spray gigante che aiuta a spargere il vapore in varie parti della stanza e dell’ambiente anche all’aperto. È un dispositivo veramente utile e davvero ottimo per passare al fresco le giornate di lavoro in spazi chiusi, e ottimo per gli spazi aperti.

Modelli e prezzi

Se si è interessati ad averli in casa propria, oppure se al proprio locale li si vuole cambiare, un trucco importante è andare a fare un salto nei negozi per la cura della casa e del giardino, negozi specializzati per la ricostruzione e la costruzione della casa e del giardino.

Lì c’è il personale adatto per ogni bisogno e che ci saprà indirizzare verso qualsiasi articolo che ci può servire, in quanto a montarli possiamo leggere il foglio di istruzioni o chiamare un tecnico più specializzato. All’interno del negozio i nebulizzatori si trovano sotto varie forme e vari modelli, ad esempio c’è quello più conosciuto che è a ventilatore, questo può anche arrivare a costare 250 € e poi bisogna montarlo.

Mentre un sistema per il giardino con i tubi e gli ugelli nebulizzanti può costare sui 45 €, mentre i kit più complessi e ad alta pressione possono arrivare pure a 900€. A seconda del negozio e azienda in cui lo si cerca i prezzi cambiano e la qualità può non essere la migliore anche se costa poco, bisogna chiedere le informazioni alle persone più esperte e poi valutare su dove è meglio comprare. Se invece si vogliono cambiare o pulire gli ugelli che sono pieni di calcare si possono cercare solo quelli e montarli.

Leave a Reply