Macchine piccole: ecco quali sono le più belle sia nuove che usate

Quali sono le automobili più piccole, adatte soprattutto per le aree urbane cittadine, denominate citycar, più belle di questo 2019 all’interno del mercato sia nuovo che usato? La scelta del modello perfetto passa soprattutto sotto le esigenze personali in riferimento al territorio circostante, valutando successivamente le caratteristiche tecniche e il rapporto qualità prezzo.

I migliori modelli nuovi

La scelta delle automobili citycar più piccole comprende la necessità di muoversi liberamente all’interno di un’area strettamente urbana, sotto dimensioni complessive maggiormente idonee per la scelta del parcheggio ma anche dal punto di vista della semplicità di guida. Tra i modelli maggiormente acquistati sul mercato odierno si trovano la Fiat Panda a partire da un prezzo di listino da 11.390 euro, sotto la possibilità di integrare optional e tecnologie innovative a bordo.

La nuova Opel Karl integra un prezzo a partire da 13.270 euro, mentre la Fiat 500 in dimensioni ridotte a partire da 14.350 euro. Tra i modelli più venduti anche la Volkswagen Up! a partire da 11.250 euro, la Kia Picanto a partire da 10.850 euro, la Toyota Aygo sotto un prezzo di listino a partire da 11.850 euro, la più classica Smart Fortwo a partire da 14.562 euro, la Hyundai i10 a partire da 10.650 euro, la Renault Twingo a partire  da 11.450 euro, la Suzuki Ignis a partire da 14.200 euro. 

La citycar più economica presente sul mercato è rappresentata dal modello Peugeot 108 integrando un prezzo base di listino da 10.050 euro per il benzina, la versione diesel 1.2 PureTech 82 Cv 3 porte a partire da 12.200 euro, un surplus pari a 500 euro per la versione a 5 porte. Tra le utilitarie in arrivo in questo 2019 si trova anche l’attesissima Ford Fiesta Active, in grado di trasformarsi in un piccolo SUV rimanendo all’interno delle esigenze strettamente cittadine, il modello Citroën C3 a GPL a partire da 15.800 euro.

I migliori modelli usati

Tra le migliori offerte presenti all’interno del mercato dell’usato non si può fare a meno di citare anche la prima generazione monovolume da città dell’azienda automobilistica Opel Meriva con una motorizzazione 1.7 CDTI da 101 cavalli, per un costo tra i 4000 ed i 5000 euro per la versione del 2008. Altro modello monovolume ideale per la città e le piccole dimensioni è rappresentato dalla Fiat Idea del 2009, con motore 1.3 Multijet da 95 cavalli, sotto una fasci di costo da 5.000 euro.

La Toyota Yaris si colloca tra i modelli che conservano maggiormente il proprio valore di acquisto anche in campo usato, attestandosi sui 5.000 euro per la versione del 2010. In alternativa anche il modello Kia Picanto del 2005 sotto una fascia di costo pari a 3.000 euro, la Citroen C1 a benzina a 5.450 euro, la Ford Ka 1 serie, anno 2003, sotto una fascia economica a 1.900 euro.

 Tra i modelli più datati si potrà optare anche per la versione Fiat Seicento del 2001 sotto una fascia di costo a 2.800 euro, la Fiat Panda di 2 serie del 2007 a 4.500 euro, la Hyundai i10 2 serie del 2014 al costo di 5.300 euro. La Fiat Punto rientra all’interno della classifica delle citycar usate più vendute del 2019, sotto una fascia media di costo fissata a 7.000 euro.

Leave a Reply